Abbiamo già parlato del protocollo DNSSEC nel precedente post, ora parleremo di come configurare il DNS del dominio per attivare il protocollo DNSSEC, utilizzando il pannello di gestione PLESK che ne gestisce l’hosting.

Prima di procedere alla configurazione dal nostro pannello, è molto importante assicurarci che :

  • Il TLD del dominio possa gestire il protocollo DNSSEC
  • Il Registrar/provider dia la possibilità di configurare e gestire il protocollo DNSSEC

Come ?

Chiedendolo direttamente alla fonte, il Registrar e/o il tuo Hosting provider.

In alcuni casi, se il dominio è mantenuto tramite l’hosting provider, è certamente possibile gestirne il DNS, tuttavia è molto probabile che la gestione del DNSSEC sia fattibile solo indirettamente, questo perché il dominio è mantenuto da un registrar che non da accesso alla gestione del DNSSEC.

In questo caso, l’hosting provider dovrà fare da tramite configurando tutte le chiavi e stringhe necessarie per attivare il DNSSEC sul dominio, presso il registrar.

Avendo stabilito la disponibilità del provider e/o registrar, è necessario configurare dal pannello di gestione PLESK le chiavi per il protocollo DNSSEC

Configurazione da PLESK

  • Da Siti web e domini” Selezioniamo l’icona [ DNSSEC ]
  • Selezioniamo [ Firma la zona DNS ]
  • Configuriamo l’algoritmo di generazione della chiave KSK
  • Configuriamo l’algoritmo di generazione della chiave ZSK
  • Selezioniamo [ OK ]
  • Nella schermata successiva da “Record delle risorse DS” selezioniamo il tasto [Copia in appunti] memorizzandone il contenuto.
  • Tornando nella schermata “Siti web e domini” selezioniamo [Impostazioni DNS]
  • Selezioniamo [ Aggiungi record ]
  • Record tipo : DS
  • Nome di dominio : vuoto
  • TTL : Valore predefinito o 86400 secondi
  • DS record: Incolla ( il recordo DS copiato poco prima )
  • seleziona [ OK ]
  • Nella schermata principale della gestione del DNS il sistema propone di aggiornare, selezioniamo quindi il pulsante [ Aggiorna ] nella zona evidenziata in colore giallo scuro

A questo punto, la configurazione del protocollo DNSSEC del dominio, lato DNS è terminata.

Configurazione del dominio ( Registrar )

La fase successiva è quella di inserire le informazioni delle chiavi generate lato server DNS con Plesk, nel nostro pannello di gestione del dominio, lato registrar, oppure comunicarle al nostro hosting provider affinché faccia da tramite per la sua configurazione.

Le modalità ed i campi di configurazione nonché le nomenclature possono variare da registrar a registrar, tuttavia le informazioni necessarie e richieste sono le stesse.

Terminate le configurazioni, lato DNS e lato Registrar, non ci resta che aspettare la propagazione del DNS e quindi verificare il corretto funzionamento

Open chat